Monsters e Nutrie conquistano la tappa di beach rugby di Rosolina (RO)

Ampia e inattesa partecipazione alla tappa del Campionato Italiano di Beach Rugby di Rosolina Mare (RO) svoltasi sabato scorso al lido Primavera. In gara sulla sabbia ben 9 team maschili, a cui nel pomeriggio si aggiungono tre femminili

Nel torneo maschile:

  • Strani Tipi
  • Cani Sciolti
  • The Monsters
  • E Si Bombarda
  • Beach Busters
  • Frassi Dream D.T.
  • I Mai Sobri
  • I Discepoli
  • Atletico Dugonghi

Nel torneo femminile:

  • All Bluff
  • Tope of the Props
  • Le Nutrie

Organizzatore di giornata è l’ASD Rosolina Rugby nella persona di Alessio Guarnieri.

Il torneo è organizzato in tre gironi da tre team ciascuno, con accesso diretto alle finali. Dalle gare dei rounds disputati in mattinata emergono con un paio di vittorie a testa gli Strani Tipi, Beach Buster e Monsters. Questi ultimi in particolare esibiscono da subito un’ottima difesa e si posizionano in testa al proprio girone con 24 mete fatte e 1 subita nei confronti con E Si Bombarda e I Mai Sobri.

Monster inarrestabili anche nel pomeriggio quando, approdati nel girone degli sfidanti per i primi tre piazzamenti di torneo, affrontano in una bellissima contesa gli Strani Tipi vincendo 6-4. Successivamente chiudono in bellezza la giornata contro i Beach Busters con un facile 7-1. E mentre l’ascesa verso la prima posizione sembra ai castellani una passeggiata di salute, il piazzamento in seconda posizione è invece una fatica per gli Strani Tipi. Di fronte ai Beach Busters per la conquista dell’argento la compagine multietnica degli Strani Tipi deve lottare fino al 6-4.

Nel girone  4°-6° posto i Discepoli hanno ragione sui Si Bombarda per 8-5 e Frassi Dream per 9-3, piazzandosi in quarta posizione. Seguono i Frassi Dream in quinta e I Si Bombarda in sesta. Nell’ultimo girone le cose si fanno invece un po’ più indecise. L’Atletico Dugonghi da filo da torcere sia ai Cani che ai Mai Sobri, riportando sconfitte solo di misura. Alla fine degli scontri registriamo: Mai Sobri in settima posizione, Atletico in ottava e  Cani Sciolti in nona.

Nel torneo femminile pomeridiano come da previsione l’esperienza delle Nutrie si fa sentire sulle avversarie: 11-3 contro All Bluff e 9-3 contro le Tope of the Props, che seguono seconde.

Foto by Giampaolo Defanti! (Thanks) http://www.flickr.com/photos/gpdf/sets/