Monsters e Nutrie sbancano al torneo di Isola Verde

Per il secondo anno di fila il torneo di Isola Verde, tappa del Campionato Italiano di Beach Rugby, è dominato dal team dei Monster, che chiudono la giornata in prima posizione.
Sei i team maschili che si sono sfidati nella tappa adriatica di sabato 30 giugno: Bula Bula, Beach Busters, Monsters, Cinghiali, Sottomano BB e I Mai Sobri.
Attivo nel pomeriggio anche un torneo femminile, che ha visto la partecipazione di Sabbiette, Nutri e All Bluff – WGirls.
Nel torneo maschile, girone unico all’italiana modalità A/R.
Da subito i Monster di Castelfranco dimostrano tutta la loro prestanza sulla sabbia: l’esordio in mattinata contro I Sottomano BB è strabiliante (10-0). Poco dopo incassano un’altra bella vittoria contro i Bula Bula (9-0) per chiudere la prima trance di gare contro degli ottimi Cinghiali rubanesi (10-6). Nulla ferma l’onda travolgente dei Monsters nemmeno nel pomeriggio: 17-0 contro I Mai Sobri e 10-2 contro i Beach Busters.
Davvero buone le prestazioni di giornata di Cinghiali e Beach Busters, che chiudono rispettivamente in seconda e terza posizione. Seguono in ordine di classifica Sottomano BB, Bula Bula e I Mai Sobri. Citiamo volentieri una menzione d’onore per i Bula Bula, vincitori morali del torneo.
Nel torneo femminile sono le Nutrie a imporsi sugli altri team: 9-1 contro All Bluff – WGirls e 5-3 contro delle agguerrite Sabbiette, che si piazzano in seconda posizione.